Nicola Ricciardi a proposito del redditometro: la vincita al lotto rileva

Redditometro conta anche le vincite del lottoAi fini dell’accertamento da redditometro possono essere prese in considerazione le vincite al lotto. Lo stabilisce la sentenza 37/1/13 della Commissione Tributaria di Secondo grado di Bolzano.

Nella vicenda, l’Ufficio procedeva a una rideterminazione sintetica del reddito del contribuente avvalendosi dello strumento del redditometro; con l’utilizzo dello stesso imputava al contribuente la detenzione di un immobile con pagamento del relativo mutuo ipotecario, non riconoscendo invece allo stesso quali giustificazioni rilevanti, la disponibilità di notevoli somme di denaro in contanti.

La Commissione sottolinea come il corretto utilizzo dello strumento del redditometro porti a considerare quale valida giustificazione le vincite del lotto che però riportino il nominativo del vincitore o, in mancanza, siano supportate da una valida prova fornita dal contribuente stesso di essere comunque il beneficiario delle suddette vincite.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in avvocato nicola ricciardi, rassegna stampa e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...